lunedì 11 luglio 2016

Die Hard


E arrivan alla fine le due corse di casa, proprio a fagiuolo visto il periodo di crisi dei 40quasi41.

Corrianzano al venerdì sera. Prima e seconda piazza son d'altro livello, ma il terzo gradino è in ampia portata, con gara di testa e vantaggio di un percorso conosciuto a menadito.
Oppure si corre "alla Pre", senza briglia e  in solitaria e con gran botto sulla salita a 1km dalla fine. Che, al di là della figura, davvero ci son robe che valgon più di un podio.

Albavilla-Vicerè a 24 ore? Gamba pinocchio e i ritmi son più cauti: incipit al pascolo e poi progressione felice e in bella frescura, con gambe dal bel sentimento.

Un bel week end insomma, davvero un gran bel week end.



Nessun commento:

Posta un commento